Festival Nazionale dell'Economia Civile 2024. "L'Ora di Partecipare"

Ci vediamo dal 3 al 6 ottobre 2024
per la 6° edizione del Festival!

Firenze, 28 settembre – 1 Ottobre

Oltre i limiti: L’impegno che (ci) trasforma

 

Si è conclusa con successo la 5^ edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile

Crisi climatiche, sfruttamento e aumento delle diseguaglianze, conflitti sociali. La cronaca nazionale e internazionale ci restituisce una fotografia del nostro sistema sociale ed economico in cui i limiti di una convivenza libera e pacifica sono stati ampiamente superati.
Ecco perché, oggi siamo tutti chiamati ad andare “oltre i limiti” del nostro impegno, per dare una risposta efficace e duratura che restituisca senso e valore all’azione economica.

Con “Oltre i limiti: l’impegno che (ci) trasforma”, il FNEC ha mostrato una cornice double face, di denuncia, da una parte, dei limiti superati e di prospettive nuove, dall’altra, per le quali occorrono pensiero, relazione, progettualità condivisa capaci di trasformare gli orizzonti. Appunto, l’impegno che trasforma sia coloro che lo mettono in atto sia le comunità aziendali, scolastiche, amministrative, territoriali nelle quali l’impegno trasformativo si sviluppa.

Ambasciatori 2023

Tra le aziende e le startup ambasciatrici dell’Economia Civile vincono il premio 2023
Molino Agostini e Yeastime

Video 2023

Il Futuro delle Comunità

con: Adele Carpitelli, Joseph Stiglitz, Dennis Maseri,
Elisa Bernardini, Benedetto Delle Site

Oltre il PNRR.
Quale ruolo dell’Europa

con: Ida Baldi, Augusto dell’Erba, Isabella Conti, Raffaele Spallone, Luigi Corradi

Oltre l’individuo.
L’educazione alla cittadinanza attiva

con: Stefano Arduini, Marianella Sclavi, Ester Barel, Annalisa Savino

Oltre la mano invisibile.
Ripensare una economia più civile

con: Vittorio Pelligra, Kaushik Basu

Da un’idea di:

Promosso con:

Progettato e realizzato con:

In collaborazione con:

Partner Culturale:

muse

Con il patrocinio di:

   

Con il contributo di:

E il supporto di:

             

         

Media partner:

avvenire      corriere della sera buone notizie                  vita