Manifesto per una Nuova Economia

Manifesto per una Nuova Economia

Abbiamo già raccolto oltre 300 firme Vuoi aderire anche tu al manifesto?
Firma

Viviamo una stagione difficile con sfide che mettono a rischio il futuro della nostra civiltà.

Oggi più che mai siamo chiamati ad affrontare sfide climatiche, economiche e sociali per garantire alle persone pari dignità e la possibilità di avere una vita generativa e ricca di senso: il pensiero e la ricerca economica devono superare recinti e aprire nuovi percorsi nella cultura accademica e non, e innestandosi nello sviluppo delle nostre società, contribuire maggiormente a fornire indicazioni per una crescita solidale, inclusiva ed equa.

In parte sta già accadendo, ma serve una più convinta partecipazione a questo processo.
Serve cogliere appieno le potenzialità di azioni individuali, collettive e ricette di policy condividendo poche ma significative indicazioni, che, come un faro, ci guidino nel processo di sviluppo contro ingiustizia e disuguaglianza.

Ecco perchè il Manifesto per la Nuova Economia:
5 punti strategici da sottoscrivere, condividere e utilizzare come riferimento.

Ecco perchè la Lezione “Introduzione all’Economia Civile e alla sostenibilità integrale”: una sintesi dei concetti che stanno alla base di uno sviluppo equo e inclusivo per la formazione di tutti, giovani e meno giovani.

Il Manifesto per la Nuova Economia

Oltre l’homo oeconomicus

verso la superiorità della razionalità sociale e dell’arte delle relazioni

Oltre l'impresa shareholder-only

verso una pluralità di forme di impresa e di imprenditori e imprenditrici che guardano all’impatto delle proprie azioni oltre che al mero profitto

Oltre il PIL

verso migliori indicatori di benessere e generatività, per misurare soddisfazione e ricchezza di senso del vivere

Oltre lo iato stato-cittadino

verso la cittadinanza attiva e la sussidiarietà, dove partecipazione e costruzione del capitale sociale sono i pilastri su cui costruire una società inclusiva e solidale

Oltre la deresponsabilizzazione valoriale e la separazione tra ricerca e impegno sociale

verso una maggiore interdisciplinarità e la connessione formazione, impresa e azione civica

La Lezione “Introduzione all’Economia Civile
e alla sostenibilità integrale”

Introduce e spiega i principi dell’Economia Civile e della sostenibilità integrale, imprescindibili per uno sviluppo solidale ed inclusivo dell’economia e della società

è trasversale ad ogni facoltà e corso di laurea: ogni ambito di studio o di ricerca, ogni settore di lavoro o di intervento può e deve seguire i valori dell’economia civile e della sostenibilità

propone ad ogni cittadino, studente e non, di rimettere al centro dell’azione economica e sociale la persona, il suo benessere e la sua crescita, sia come individuo che come collettività

dà l’opportunità di realizzare approfondimenti in diversi ambiti di studio e di azione a seconda delle proprie inclinazioni e interessi