Altremani, la nostra responsabilità di impresa sociale

AltreMani nasce nel 2008, come marchio della Cooperativa Socialeinrete – diventata nel 2017 Cooperativa ConVoi –, e da oltre dieci anni si occupa di inserimento lavorativo di persone che vivono in condizioni di fragilità.

Il laboratorio di AltreMani, grazie alla presenza di figure con competenze diverse, sia nel campo del design che in quello educativo, è riuscito a creare un processo di ricerca che nel corso degli anni ha portato alla realizzazione di prodotti con una forte valenza sociale.

Il loro segreto è la tradizione artigianale locale, che ogni giorno viene reinterpretata per liberare le potenzialità dei soggetti che vivono in condizione di fragilità e che lavorano nel grande gruppo di AltreMani.

Responsabilità di Impresa Sociale: i prodotti di Altremani

Da quale bisogno nasce la cooperativa?

La cooperativa AltreMani nasce per promuovere, favorire e realizzare percorsi di inserimento al lavoro di persone con svantaggi e difficoltà ed entrare nel mercato del lavoro.

Perché la scelta della sostenibilità?

Nel mondo in cui viviamo oggi, l’industria e le aziende di artigianato, per ragioni di mercato, hanno spesso scarti e/o eccedenze di produzione. Consapevoli di questo enorme patrimonio che quotidianamente va sprecato, ci siamo messi in contatto con le aziende del territorio per creare progetti in comune socialmente ed economicamente sostenibili.
L’obiettivo è ridare nuova vita a quello che per il mercato è un costo in più; e così ci siamo inoltrati in quella che è l’economia circolare.

Quali benefici produce questa scelta sul territorio e sulla comunità?

Sicuramente una rinnovata sensibilità sociale e ambientale, riscoperte grazie al coinvolgimento di una tipologia di lavoratore alternativa: quella delle persone fragili. Il loro lavoro crea non solo benessere individuale ma anche valore alla comunità locale che viene a contatto con questo diverso modo di fare lavoro, in un rapporto speciale di valorizzazione circolare.

Cosa rappresenta per AltreMani il Voto col Portafoglio?

Con il “Voto col Portafoglio” il consumatore che decide di usare il suo potere di acquisto e di risparmio per premiare aziende responsabili dal punto di vista sociale e ambientale.
Il tema della responsabilità sociale viene affrontato a 360 gradi da Altremani, in termini sia ambientali sia sociali. La scelta nei nostri confronti da parte del consumatore significa riconoscimento di processi economici e sociali virtuosi.

In che modo una cooperativa, come la vostra, promuove e responsabilizza i propri “consumatori” in questa direzione?

Lo fa attraverso la presenza quotidiana locale, sia sotto l’aspetto economico che quello sociale. Con una presenza sui social media e un costante rapporto con gli opinion leader delle comunità locali.

Verso il Festival Nazionale dell’Economia Civile

La storia di AltreMani è la storia di tantissime aziende che ogni giorno portano la testimonianza del loro lavoro e di parole come “economia circolare”, “responsabilità ambientale”, inclusività sociale” e naturalmente responsabilità di impresa sociale.

Il Festival Nazionale dell’Economia Civile, che si terrà dal 29 al 31 marzo 2019, sarà l’occasione per conoscere tutti questi straordinari protagonisti e di costruire insieme a tutti loro un futuro economico differente.

Scopri  il programma e i relatori del Festival.

Condividi su